l’amore è respiro

L’amore è respiro

Ve lo dico adesso mentre sospiro,
in questo angolo recondito,
tra qualche parte tra mente e cuore,
ci penso spesso
e ve lo dico per inciso,
l’amore è respiro
se il respiro è condiviso.

No, non voglio, non tollero il riso soffocato,
il bacio rubato,
qualcosa senza identità,
una coppia che non sia unità.
Il segreto, l’ombra nascosta al sole,
il codice binario,
che di dubbio si muore,
chi vi ama lo canta,
l’amore conta,
fidatevi di me che sono un solitario.

E allora domani avrò luce anche al buio,
arriverà come quando la saetta
squarcia il cielo,
lo illumina a giorno,
quando arriverà il tuono,
sarà festa tutt’attorno.
Allora avrò un figlio chiamato uomo.

Non avrò più paura di vivere,
non avrò più paura di perdere,
tremerò solo davanti alla bellezza,
lo stupore di un bacio sulla fronte,
un abbraccio spontaneo, una delicata carezza.
Quel giorno avrò una figlia che chiamerò Condolcezza.

Lì vedrò crescere e sarà smisurato il mio bene,
per loro ci sarò sempre,
respireremo assieme, saremo amore.

0Shares
Total Page Visits: 2965 - Today Page Visits: 2
Translate »